top of page

Legge del Karma, energia boomerang

Questa legge trasmessa dalle antiche scritture vediche è stata postulata anche da Newton semmai per aspetti più  materici che spirituali.

Una legge universale di vita quotidiana che si è diffusa anche nell'occidente del pianeta nell'ultimo secolo grazie al diffondersi del buddismo e dell'induismo le cui radici sono appunto vediche.

Studiando le culture di ogni tradizione, da ogni parte del pianeta e di ogni epoca troviamo questa conoscenza.

Quindi cosa sostiene questa legge?

Che ogni azione crea una reazione, cioè un effetto conseguenziale che lo tiene collegato.

L'interpretazione di questa legge deve necessariamente accogliere il postulato che tutto è energia con le sue polarità positivo e negativo.

E che di conseguenza siamo assoggettati a impulsi istintivi di attrazione o respingimento cioè siamo istintivamente attratti da cose e persone piuttosto il contrario dimostrando avversione .

Sintetizzando affermiamo che siamo soggetti energetici che entrano piu o meno in risonanza con la realtà esteriore.

Ecco questo è il punto cioè che siamo più o meno connessi con gli altri .

Avanziamo di un passo di conoscenza cioè che da questa implicita connessione mi devo assolutamente assumere la responsabilità dei miei pensieri emotivi e delle mie azioni perché tutto questo si riversa all'esterno creando effetti che rientrano come un boomerang.

È un tema molto più ampio che richiede più spazio e in  poche righe non può essere esaustivo , ma ciò che desidero condividere è visto che le nostre cellule la cui membrana è il vero cervello che è in costante interazione con l'ambiente interno, vedi la scienza EPIGENETICA, ( pensieri ,emozioni e azioni )ed esterno ( la realtà esterna )  l'importanza capitale di monitorare il nostro agire , cambiando in positivo il nostro vocabolario , positivizzando più possibile e fare azioni di benessere comune .

Poiché TUTTO ci torna indietro ( effetto della causa) possiamo scegliere cosa desideriamo che ci torni indietro .

💫💫💫💫💫

Grazie di avermi letto e sempre disponibile a risponderti qualora desideri approfondire.

Al residenziale del Ritiro di meditazione di fine luglio ( vai alla sezione eventi) ci sarà pratica nel lasciare vincoli karmici di antica memoria cellulare .


Filippo Premananda


Leggi le seguenti citazioni 


- La persona la cui mente è sempre libera dall’attaccamento, che ha sottomesso la mente ed i sensi, e che è libera da desideri, ottiene la suprema perfezione di libertà dal karma tramite la rinuncia”

  

  (Bhagavad Gita)


- “Come gli altri ti trattano è il loro karma; come tu reagisci è il tuo”

  

  (Wayne Dyer)

48 visualizzazioni
bottom of page